EnergyLab 2012

on . Postato in EnergyLab 2012

Riparte “EnergyLab”: il laboratorio didattico di Legambiente e Arpa Puglia.

Laboratorio EnergyLab

Per il terzo anno consecutivo riparte “EnergyLab”, il laboratorio didattico, rivolto alla scuola primaria (classi III, IV, V) e secondaria di primo grado, progettato e realizzato da Legambiente Puglia ed Arpa Puglia, grazie al contributo di Sorgenia, con il patrocinio degli Assessorati alla Qualità dell’Ambiente e al Diritto allo Studio della Regione Puglia e dell’Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia 

Quest’anno, il laboratorio, con sede presso l’Arpa Puglia e visitato lo scorso anno da oltre 2.000 alunni, si arricchisce di un nuovo percorso didattico:

  • “Ecomafia: le storie e i numeri della criminalità ambientale”. Questo termine, coniato da Legambiente nel 1994 e riportato, a partire dall’edizione del 1999, nel vocabolario Zingarelli della lingua italiana, sta ad indicare “il settore della mafia che gestisce attività altamente dannose per l’ambiente come l’abusivismo edilizio e lo smaltimento clandestino dei rifiuti tossici”. Attraverso una mostra e un opuscolo, che riceveranno insegnanti e alunni, saranno illustrati i numeri dell’illegalità ambientale in Italia, con particolare riferimento al ciclo illegale dei rifiuti in Italia e in Puglia, al ciclo illegale del cemento ma anche al racket di animali e all’archeomafia.

Rimangono attivi gli altri due percorsi didattici:

  • “Impronta Ecologica e Rifiuto? No, risorsa!!!”, illustra attraverso una mostra il problema dei consumi, di quanto costa al pianeta il nostro stile di vita, il tema del rifiuto uguale risorsa, il principio comunitario delle 4 R e la raccolta differenziata, mentre nell’aula multimediale un coinvolgente audiovisivo “Trash raiders” (Caccia al tesoro tra i rifiuti) guiderà alunni ed insegnanti alla scoperta del riciclaggio dei rifiuti. Le classi che scelgono questo percorso ricevono il Libriciclo e partecipano al LightWeight Challenge (Sfida al peso leggero), un concorso che “peserà” l’impronta ecologica della scuola di appartenenza.
  • “Energia, risparmio energetico e cambiamenti climatici” anche su questo argomento, una mostra e dei modellini interattivi guideranno studenti e docenti alla scoperta delle problematiche energetiche globali sino alle tante piccole scelte quotidiane sostenibili, mentre nell’aula multimediale le classi potranno sfidarsi attraverso un videogame educational in 3D “EnergyQuizShow”, approfondendo così la complessa tematica energetica attraverso il gioco. Chi sceglie questo percorso riceverà l’opuscolo “Energia in forma!”.

Alla fine del percorso didattico scelto si potrà accedere al terrazzo panoramico dove è presente una stazione meteorologica, con pannelli esplicativi su clima e meteorologia.

La classe che visita il laboratorio versa una sottoscrizione di € 3,00 ad alunno e riceve materiale didattico.

 

Alleghiamo la scheda di prenotazione visita e il depliant del laboratorio

Per consultare disponibilità date e prenotare, contattare direttamente  l'ARPA tel. 080.5460111