Puglia Eternit Free - Campagna di informazione sul rischio amianto | Numero verde: 800 131 026 | CLICCA QUI PER ADERIRE AL CENSIMENTO GRATUITO
Toggle Bar

X Congresso Regionale Legambiente Puglia

on .

Capire il futuro per cambiare il presente

La forza dell’ambientalismo per vincere le sfide del mondo moderno

 

 

 BARI, 13 NOVEMBRE 2011

“La conquista non è mai il risultato dell’impegno individuale. È sempre uno sforzo e un trionfoInvito X Congresso Regionale Legambiente Puglia
collettivo”
Nelson Mandela

Lo stato dell’ambiente e le strategie politiche in Puglia

 

Aveva ragione Mandela, premio Nobel per la pace nel 1993: i successi si costruiscono insieme,combattendo l’uno accanto all’altro. Lo dimostra ormai da 31 anni la nostra associazione, che ogni giorno porta avanti con impegno e forza di volontà le proprie battaglie a tutela dell’ambiente e dei cittadini.

Lo dimostrano le grandi battaglie vinte in questo nostro lungo percorso e lo dimostra il lavoro compiuto dai tanti volontari, che ogni giorno credono in quello che fanno, portando avanti con forza le loro azioni, spinti dai valori e dall’amore per l’ambiente e il mondo che li circonda. Senza di loro, poco si potrebbe fare.
La dimostrazione di quanto tanto si può fare unendo le forze è proprio la vittoria del Referendum contro il Nucleare, in quel fatidico 13 giugno, in cui i cittadini hanno dimostrato di poter e voler prendere tra le mani il loro futuro. L’iniziativa referendaria è stata portata avanti da un folto gruppo di soggetti ed enti, nata proprio grazie alla sinergia tra associazionismo e buona politica. Una sinergia che ha portato ad un risultato strabiliante, sia per la popolazione italiana, che ha dimostrato di possedere un’anima sensibile all’ambientalismo e alle iniziative che comprometterebbero lo stato del pianeta, ma anche per l’associazionismo in genere, che ha dimostrato di sapersi far spazio tra i cittadini. Anche Legambiente ha dato il suo contributo, costituendo il “Comitato Vota Sì per fermare il nucleare”: fondamentale è stato il quotidiano impegno dei volontari per la sensibilizzazione dei cittadini. Questa vittoria ha dato un senso alla tanto generica definizione di ecologia, tanto decantata su libri scolastici e vocabolari, secondo cui essa sarebbe il rapporto tra uomo e ambiente. E’ grazie all’ambientalismo e al volontariato attivo che questa definizione può riempirsi di significato, e può trovare una giusta applicazione alla vita di ogni giorno. È grazie all’ambientalismo attivo che i cittadini possono costruire il loro rapporto con l’ambiente.
Soprattutto se a crearne le basi sono i grandi eventi internazionali che spingono l’uomo a prendere una posizione etica e coscienziosa.