NO OIL - #stopseadrilling

on . Postato in Campagne 2015

20 giugno MOBILITAZIONE per dire NO ALLE TRIVELLE

stop sea drilling

Goletta Verde, la campagna storica di Legambiente in difesa del mare, quest'anno parte dalla Croazia per dare impulso a una partecipata mobilitazione contro le trivellazioni petrolifere che minacciano L'Adriatico. Insieme a SOS Adriatico, la coalizione ambientalista croata, il 20 giugno a Rovigno, l'equipaggio del battello ambientalista parteciperà ad una grande assemblea internazionale da cui lancerà un appello in difesa delle coste e del mare Adriatico. L'obiettivo è creare un fronte compatto - associazioni, cittadini, istituzioni - contro le trivellazioni petrolifere.  
Il mare Adriatico è un ambiente estremamente fragile per le caratteristiche proprie di “mare chiuso”. In questo contesto già difficile si inseriscono nuove attività di ricerca ed estrazione di idrocarburi che comporterebbero un impatto devastante non solo per l’ecosistema marino, ma anche per le attività che oggi costituiscono una preziosa risorsa economica per i Paesi costieri, come la pesca e il turismo. Tutto per una politica energetica miope ed anacronistica a solo vantaggio delle compagnie private. Le quantità di idrocarburi in gioco sono risibili, grandi invece i rischi e i possibili danni che ricadrebbero sulla collettività.

NO OIL - Stop Sea drilling - Leggi il manifesto

 

20 giugno MOBILITAZIONE per dire NO ALLE TRIVELLE

Goletta Verde propone a cittadini, associazioni, comuni  di partecipare a un'azione simultanea: blitz con cartelli e striscioni lungo le spiagge dell'Adriatico (non solo italiane). 

Azione virtuale sui social network per chi non potrà prendere parte ai blitz: fotografatevi con il cartello NO OIL #STOPSEADRILLING e pubblicate l'immagine sui social (facebook, twitter  e instragram) con l'hashtag #stopseadrilling.

NO OIL - Stop Sea drilling - Scarica il cartello

 

Per informazioni scrivete a Legambiente mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. o chiamate tel. 0686268348 – 417 – 419