Il Treno Verde di Legambiente e Ferrovie dello Stato Italiane a Bari
Legambiente: “Basta a mezzi inquinanti, occorre rafforzare il trasporto pubblico, proseguire nelle pedonalizzazioni, zone a traffico limitato , zone 30 che favoriscono spostamenti sicuri a piedi e in bici, oltre a promuovere la sharing mobility e le auto elettriche”
Il Treno Verde di Legambiente e Ferrovie dello Stato Italiane arriva a Bari
Il convoglio ambientalista da venerdì 22 a domenica 24 febbraio in sosta al binario 4 Ovest della stazione centrale per promuovere una mobilità a zero emissioni
Imprese, ambiente e legalità
il corso di formazione sugli ecoreati e i nuovi strumenti a difesa dell’ambiente e delle aziende promosso da Legambiente e Cobat
  • Contributi dai Circoli
  • Il Circolo Legambiente di Andria “Thomas Sankara” organizza il “Giardino Condito”

locandina Il Giardino Condito - AndriaVenerdì 28 Giugno presso l’area verde Giardino Mediterraneo sita in villa comunale in via A. Grandi (pressi centro ludico) i volontari del circolo vi invitano alla degustazione dei  prodotti del raccolto del primo orto cittadino. Si potranno degustare pane e pomodoro, zucchine alla poverella tutto realizzato con i prodotti coltivati sul posto. Già da circa un mese la gente del quartiere e  tutte le persone che hanno collaborato alla realizzazione di questo progetto portano a casa a costo zero zucchine, melanzane, pomodori, caroselli, e diverse essenze aromatiche tutte coltivate senza alcun utilizzo di prodotti chimici.

Durante la serata saranno esposte le foto finaliste del contest fotografico “phototrekking”  e ci sarà la premiazione della foto vincitrice.

A fine serata tra tutti i partecipanti alla degustazione ci sarà l’estrazione di un cesto di ortaggi prodotti nell’orto cittadino.

La cittadinanza è invitata a partecipare alla serata.

Per info: www.legambienteandria.org

               Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.