Legambiente presenta Ecomafia 2018 le storie e i numeri della criminalità ambientale in Italia
Puglia terza nella classifica regionale dell’illegalità ambientale nel 2017, con 3.119 infrazioni accertate. Resta sul podio per i reati legati al ciclo dei rifiuti, del cemento e quelli contro la fauna
Continua l’emergenza rifiuti a Cerignola, incendiati vari cassonetti in centro e nei quartieri periferici
Cerignola (Fg) è in piena emergenza rifiuti e lo testimoniano le frequenti colonne di fumo che rendono irrespirabile l’aria.
Salpa Goletta Verde, ecco tutti i numeri di Mare Monstrum 2018 sul mare illegale
Mare Monstrum 2018. La Puglia è 2^ nella classifica del mare illegale con 2mila reati ossia 2 infrazioni per ogni chilometro di costa

il programmaQuesto convegno a cui seguirà una visita all'orto per chi vuole, è stato organizzato dalla Legambiente e dall'ANTEA, al fine di diffondere una forma di educazione ambientale molto pratica ed efficace. In questo modo già da bambini si imparano i principi base dell'ecologia, il rispetto per l'ambiente. Realizzando un orto i bambini imparano a relazionarsi meglio tra di loro, a conoscere semi e piante, i sistemi biologici di produzione nel rispetto dell'ambiente e della salute umana. Noi adulti tra l'altro stiamo inparando molto dai bambini, le loro modalità di aggregazione, l'entusiasmo, il gioco e la passione di fare qualcosa con gioia. 

Vi aspettiamo e ci auguriamo che questo sia l'inizio di una larga diffusione di orti biologici didattici, sia nelle scuole, che in spazi verdi della città, con gli orti sociali. 
 
 Renato Regina
 
Presidente Circolo "A. Pazienza" Legambiente
Via T. Masselli, 63  - San Severo
e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
tel. e fax.: 0882.228107 - 347.6395576