Rapporto Animali in Città 2015

on . Postato in Rapporti 2015

Pochi controlli e scarsa informazione. Le politiche e i servizi per gli animali ancora troppo disomogenee o addirittura ignorate

animali in città

“Animali in città“ è il Rapporto nazionale sui servizi e le attività dei Comuni capoluogo di provincia e delle Aziende sanitarie locali per gli amici a quattro zampe che Legambiente presenta per il quarto anno consecutivo.

Il quadro che emerge dallo studio dei dati, ottenuti con un questionario specifico agli enti preposti, è  ancora vago e dismogeneo. Sono pochissimi gli enti in grado di assicurare servizi di qualità ai nostri amici animali e corrette informazioni ai cittadini che se ne prendono cura.

Molte le questioni ancora da affrontare, tra le più scottanti il randagismo canino, il principale elemento di conflittualità e sofferenza nell’ambito degli animali d’affezione ed il più significativo costo economico a carico della collettività.

Nonostante la sensibilità sia aumentata negli ultimi anni, le Istituzioni potrebbero fare molto di più anche spendendo cifre contenute. In diverse città e Aziende sanitarie questo già avviene grazie a regole chiare e incentivanti unite a controlli efficaci e frequenti. 


Scarica il rapporto Animali in Città 2015