Presentazione 2° Festival della Ruralità 2014

on . Postato in Iniziative 2014

Festival della ruralità 2014: conferenza stampa di presentazione

festival della ruralità 2014

Parte mercoledì 28 maggio 2014 la seconda edizione del Festival della Ruralità, che si terrà nel Parco Nazionale dell’Alta Murgia, il più grande parco rurale d’Italia e uno fra i più grandi d’Europa.

Il Parco Nazionale dell’Alta Murgia, in collaborazione con Legambiente, presenta un ricco programma di eventi e incontri: cinque giornate completamente dedicate alla ruralità in tutte le sue declinazioni: cultura del territorio, tutela dell’ambiente e del paesaggio, laboratorio per nuove economie, promozione sociale 

“Pane e Vino” sarà il tema su cui verterà tutta la manifestazione 2014, simbolo primario di convivialità. Durante la cinque giorni che terminerà domenica 1 giugno, si susseguiranno attività formative e didattiche, artistiche, escursionistiche, culturali.

Alla conferenza stampa del Festival hanno preso parte Cesare Veronico (Presidente del Parco Nazionale dell’Alta Murgia), Nichi Vendola (Presidente della Regione Puglia), Angela Barbante (Assessore Regionale alla Qualità del Territorio) e Francesco Tarantini (Presidente Regionale Legambiente)

“Oggi festeggiamo – ha affermato Cesare Veronico - il decennale del Parco Nazionale dell’Alta Murgia con una serie di eventi di cui il Festival della Ruralità è la punta di diamante. Il Festival è alla sua seconda edizione e, rispetto allo scorso anno, è chiaro il salto di qualità per ospiti, partecipazione, diversificazione delle iniziative. Per noi del Parco, è inoltre indispensabile collaborare con tutte le realtà locali e con le aziende del territorio che continuano a vederci come punto di riferimento.”

“Credo che dovremmo dare merito - ha riconosciuto Nichi Vendola - al Parco dell’Alta Murgia al Presidente Cesare Veronico per aver condotto una battaglia che dà valore ad un’idea di ambientalismo che non è maledizione nei confronti della modernità. È invece un ambientalismo oneroso capace di mettersi in gioco con le relazioni con le pubbliche amministrazioni, con gli attori dell’economia: una grande sfida di trasformazione culturale.”

“Con il Festival della Ruralità – ha afferma Angela Barbante -  si è  costruito un rapporto molto stretto e di fiducia reciproca con le aziende agricole del Parco. Credo sia un modo per spingere altre aree protette ad assumere lo stesso atteggiamento. Un’area protetta non può essere un territorio dove la conservazione viene imposta dall’alto, ma tutti devono farsene carico. Mai come in  questo periodo, è importante per la qualità del cibo, per la sicurezza, per la tracciabilità avere un ambiente protetto, una filiera che viene generata da questo ambiente, un ritorno all’agricoltura da parte anche delle nuove generazioni.” 

Domenica 1 ° Giugno a Poggiorsini, alla vigilia della Festa della Repubblica e a conclusione del Festival della Ruralità, si terrà la 10^ edizione di Voler Bene all’Italia, la Festa Nazionale dei Piccoli Comuni, promossa da Legambiente con l’adesione del Presidente della Repubblica.

“I piccoli comuni – dichiara Francesco Tarantini (Presidente di Legambiente Puglia) rappresentano un presidio insostituibile per la tenuta strutturale, culturale e sociale del nostro Paese, soprattutto in un momento di crisi economica e sociale come quella attuale. Tuttavia proprio dalla crisi che ha ridefinito la desiderabilità dei luoghi di vita, si può ripartire per ridare nuova linfa alle aree interne che potrebbero godere di un rinnovato interesse capace di invertire la tendenza allo spopolamento e all’abbandono. Da qui l’appello di Legambiente al Governo affinché incoraggi le amministrazioni virtuose attraverso le semplificazioni amministrative, quali la deroga al patto di stabilità per gli investimenti su scuola e ambiente e per poter cofinanziare i progetti europei”.

A margine della conferenza stampa il Presidente Veronico ha inoltre fatto il punto sulla vicenda delle esercitazioni militari nel Parco dell'Alta Murgia: ''In questi mesi, in campagna elettorale, abbiamo evitato di partecipare a iniziative politiche sul tema delle esercitazioni nel Parco. Ma il dialogo con tutte le parti in causa è proseguito. Per il mese di giugno è stata annunciata dal Ministro Pinotti una conferenza nazionale sulle servitù militari. Ci auguriamo che le aree naturali protette siano tenute in giusta considerazione e speriamo di essere invitati come Ente Parco e di poter dire la nostra rispetto alla discussione in atto. Chiediamo alla Regione Puglia che si impegni direttamente per effettuare sui luoghi adibiti a poligoni tutte le valutazioni ambientali necessarie. Siamo a rischio di infrazione e potremmo incorrere in sanzioni comunitarie.”

Sul sito ufficiale dell’evento www.festivalruralita.parcoaltamurgia.it è possibile scoprire il programma della manifestazione ed iscriversi a tutte le attività tra cui le escursioni guidate, che toccheranno alcuni dei luoghi più suggestivi dell'Alta Murgia, gli aperitivi letterari e i laboratori didattici destinati alle scuole. 

Per questa seconda edizione tradizione rurale e innovazione multimediale si incontrano per dare spazio ad un festival “condiviso” attraverso i più importanti canali social (Facebook, Twitter, Pinterest, Instagram), condivisioni in tempo reale e photoboot.

Inoltre, con l’applicazione Murgia by Car sarà possibile invece ridurre l’impiego di autovetture mediante un canale comune che, già online, permette agli utenti di cercare o mettere a disposizione passaggi per raggiungere i luoghi in cui saranno ambientate tutte le attività del Festival.

 

Contatti:

Segreteria Organizzativa Publi Punto Com

tel. 0883.510067 m. 331.5702438

mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.; www.publipuntocom.it

800 597636 (Infoline Festival e Prenotazioni escursioni)

Info:

Festival della Ruralità: www.festivalruralita.parcoaltamurgia.it/ 

Parco Nazionale Alta Murgia: www.parcoaltamurgia.gov.it/

Facebook: www.facebook.com/altamurgiaofficial 

Instagram: www.instagram.com/festivalruralita


Scarica il programma