Puglia Eternit Free - Campagna di informazione sul rischio amianto | Numero verde: 800 131 026 | CLICCA QUI PER ADERIRE AL CENSIMENTO GRATUITO
Toggle Bar

Festival della Ruralità - Comunicato del weekend finale

on .

Festival della Ruralità, il gran finale nel weekend. Gli ultimi appuntamenti oggi e domani tra Corato e Altamura. Proseguono le manifestazioni itineranti con centinaia di partecipanti

 

Rush finale per la prima edizione del Festival della ruralità, in corso nei territori del Parco nazionale dell'Alta Murgia e organizzato dall'ente parco in collaborazione con Legambiente Onlus.
Fine settimana ricco di appuntamenti tra dibattiti, mostre, escursioni e spettacoli.
Oggi pomeriggio dalle 17 nella masseria Torre di Nebbia a Corato (Ba) tavola rotonda su "L'azienda agricola del XXI secolo – multifunzionalità, innovazione e custodia del territorio". Tra gli interventi si segnala quello dell'assessore pugliese ai parchi Angela Barbanente. A seguire i percorsi di degustazione, lo spettacolo di danza "Terra", i racconti e la musica intorno ai falò con l'Anonima Gr e i "Uaragniaun".

Domani, domenica 12 maggio, invece, la chiusura nell'azienda Madonna dell'Assunta ad Altamura (Ba). Dal mattino le prime escursioni a piedi e in mountain bike, quindi l'esposizione delle razze autoctone inserite nel Psr regionale (pecora altamurana, pecora leccese, Asino di Martina Franca....). Sempre in mattinata il mercatino delle sementi, prima della tavola rotonda sul tema "Salvare gli allevamenti – diversità domestica e biodiversità: un'occasione di sviluppo" a cura del Consorzio Murgia Viva".
Dopo il saluto del sindaco di Altamura Mario Stacca, il dibattito vedrà la partecipazione tra gli altri, di Rita Rizzi dell'università di Milano, Beppe Croce di Legambiente. Il coordinamento degli interventi sarà a cura di Chiara Mattia, agronoma del Parco nazionale dell'Alta Murgia.

Le conclusioni del Festival della ruralità saranno affidate al presidente dell'ente parco Cesare Veronico al quale spetterà il bilancio di cinque giornata di manifestazioni e che il presidente ha già definito importanti per i risultati ottenuti alla prima edizione dell'evento.

"Il Festival della ruralità – ha già detto Veronico - mira a diventare momento di discussione di valore sulla ruralità in Italia".