Marcia della Terra a Cisternino - Grande è stata la partecipazione

on . Postato in Contributi dai Circoli

marciamoGrande è stata la partecipazione, domenica 21 aprile nella "Marcia per la Terrainiziativa pugliese, che si è tenuta in contemporanea nelle diverse regioni d’Italia. Un fiume di partecipanti hanno percorso in maniera festosa e colorata i sentieri che attraversano i monti comunali di Cisternino per manifestare contro il consumo di suolo e a difesa dei suoli fertili.

L’iniziativa nazionale è stata organizzata in concomitanza con l’Earth Day mondiale, dal Forum nazionale “Salviamo il Paesaggio” composto da una rete di 894 organizzazioni.

L’appuntamento pugliese è avvenuto a Cisternino dove, dai sentieri panoramici che attraversano i boschi comunali sulle pendici delle Murge, punto di unione tra la piana degli olivi monumentali e la Valle d’Itria, due dei paesaggi tra i più antichi e suggestivi del Mediterraneo, fortemente identificativi della Puglia. La passeggiata ha consentito di percorrere i sentieri escursionistici e didattici realizzati di recente dal Comune di Cisternino con il fine far conoscere a studenti, turisti, visitatori e cittadini la storia e la natura nella campagna cistranese e il panorama mozzafiato che si staglia all’orizzonte fino al mare Adriatico.